La Legge di bilancio 2018 ha modificato ma non eliminato le detrazioni fiscali andando a premiare le pompe di calore e i sistemi ibridi secondo una tendenza sempre più consolidata, tesa a limitare l’uso delle caldaie gas tradizionali.

Entriamo nel merito delle due  aree di ntervento:

                                  A) Ristrutturazioni

La detrazione Irpef del 50% per le ristrutturazioni viene ulteriormente prorogata di un anno ma nel testo della Legge viene introdotta una comunicazione all’ENEA, in modo analogo a quanto accade per il 65%.

Su questo punto dovremo quindi attendere ulteriori chiarimenti operativi sia dall’agenzia delle entrate che dall’ENEA.

Nei condomini, fino al 2021 la detrazione può arrivare al 70% per interventi su parti comuni che interessano almeno il 25% della superficie disperdente lorda oppure al 75% per i lavori che migliorano la prestazione invernale ed estiva (decreto requisiti minimi).

                                  B) Efficientamento Energetico 

 

Per la detrazione Irpef relativa all’efficientamento energetico le singole caldaie a condensazione dovranno essere di Classe A ErP ma la loro sostituzione potrà usufruire solo della detrazione al 50%.

Per raggiungere il 65% dovranno essere installate contestualmente a sistemi di termoregolazione di classe superiore alla V.

Possono accedere alla medesima detrazione del 65% anche:

  • gli  apparecchi ibridi, costituiti da pompa di calore integrata con caldaia a condensazione, assemblati in fabbrica ed espressamente concepiti dal fabbricante per funzionare in abbinamento tra loro (pacchetti e kit).
  • i generatori d’aria calda a condensazione

Per quanto riguarda la termoregolazione la classe V significa in pratica un termostato d’ambiente modulante mentre la classe VI richiede una centralina di termoregolazione con sonda esterna.

Per concludere pare evidente che le soluzioni a pacchetto completo delle varie case costruttrici unite alle dichiarazioni/etichette ErP assumeranno maggiore importanza.

Ricordiamo che l’etichetta energetica deve essere  richiesta in fase di preventivazione e  conservata in caso di controllo fiscale.

Al prossimo aggiornamento!

Emmegi srl